RAZIONALE

Il Covid ha rivoluzionato il concetto di controllo dei fattori di rischio cardiovascolare e di aderenza dei pazienti ai controlli ed alle prescrizioni dei medici curanti. Situazione particolarmente importante per i soggetti che presentano le problematiche cardiovascolari (in primis l’ipertensione arteriosa presente nella popolazione generale in due soggetti su tre) in comorbilità con altre patologie croniche.
Importante che la correzione di questi fattori di rischio sia considerata come un’importante azione preventiva sia per il mantenimento del migliore stato possibile di salute sia per la prevenzione delle prevedibili complicanze, sia per minimizzare l’impatto negativo di un eventuale contagio da SARS-CoV2.
È stato del resto dimostrato che i pazienti con un miglior controllo dei fattori di rischio hanno minor possibilità di ammalarsi in generale e minori probabilità di evolvere verso le forme più gravi della COVID-19.
Time is now!
Il Progetto si propone di fornire indicazioni e proposte di modelli di approccio per pazienti che presentino problematiche cardiovascolari in comorbilità con patologie di area infettivologica, metabolica, nefrologica, lipidologica e respiratoria. Un’attenzione particolare sarà poi dedicata ai pazienti con problematiche cardiovascolari e in età avanzata.
La strategia formativa prevede un iniziale confronto tra specialisti e medici di famiglia ed una successiva fase di discussione guidata da simulazioni operative professionali, il tutto completato da una fase di approfondimento individuale dei partecipanti su materiali forniti dai relatori.

Ultime modifiche: lunedì, 19 luglio 2021, 12:53